Hatha Yoga

Tipologia: Attività di Gruppo

Orario: Lunedi ore 19:00-20:15, Martedì e Giovedì 9:15-10:30 e 19:15-20:30

Istruttore: Anastasia Vicinelli

DSC03208

L’ Hatha Yoga ci riporta ad un ascolto consapevole al nostro interno, per ritrovare l’unione e l’armonia del corpo, della mente e del respiro. L ‘Hatha Yoga come pratica per coltivare la nostra vera natura, non giudicante , di accettazione e di profondo benessere psicofisico.

LO YOGA DELLA FORZA

Tradotto come lo “Yoga Della Forza” , intesa non solo come forza fisica , ma anche vitale, di determinazione e dove “Ha” rappresenta il Sole (la parte maschile, diurna, calda ) e “Tha” la Luna ( la parte femminile, notturna, fredda,) è una delle forme di yoga più diffuse in occidente. Nell’ Hatha Yoga si uniscono le dualità per ritrovare l’unità, l’equilibrio. Ciò avviene attraverso la pratica di Asana (posizioni fisiche), Pranayama ( esercizi di respirazione) e Dharana (tecniche di concentrazione).

ASANA

Posizioni che si assumono con il corpo e richiedono sthira (stabilità e attenzione) e sukha (capacità di mantenere comodamente per un tempo prolungato la posizione). Per percepirle al meglio, in alcuni casi si eseguono in maniera dinamica, sciogliendo così il corpo, per poi mantenerle staticamente. Queste posizioni danno  un senso di vitalità e benessere e vanno eseguite coinvolgendo contemporaneamente mente, corpo e respiro. Le posizioni si mantengono a seconda delle proprie possibilità, è fondamentale capire i limiti del proprio corpo senza volerlo forzare.

PRANAYAMA

Deriva da prana (energia, vitalità ) e ayama (allungamento, espansione, controllo). Il pranayama è respirazione consapevole che dona vitalità e un grande senso di centratura. Praticando con costanza, la nostra respirazione diventa più lenta e profonda, permettendo al prana di fluire più liberamente nel corpo e ridurre i blocchi fisici ed emotivi.

DHARANA

Tenere la concentrazione, mantenere la direzione dell’attenzione. Ciò ci permette di liberarci gradualmente dal turbinio incontrollato dei pensieri , ci permette di stare nel qui e ora. Con una costante pratica la mente diventa più lucida, più stabile, più calma.

La pratica di Dharana, un’attenzione stabile e rilassata è presente in ogni momento della nostra pratica di Yoga. Quando riusciamo a fonderci,stabilendo una profonda comunicazione, con l’oggetto della nostra concentrazione, siamo in uno stato di meditazione Dhyana.

BENEFICI

• Un miglior funzionamento del sistema nervoso, immunitario, osteomuscolare e cardiovascolare.
• Una maggiore consapevolezza e presenza mentale.
• Una maggiore centratura e accettazione di sé.

DSC03190-min

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

INVIAMI UNA MAIL

o chiamami al 335 6143563 (Paola)

 


Categories: Attività di Gruppo

Tags:

Hai un pensiero da Condividere?

Join event